Chris Johns: LA MIA PROSPETTIVA

Chris Johns: LA MIA PROSPETTIVA

“SE LE VOSTRE FOTO NON SONO ABBASTANZA BELLE, significa che non siete vicini abbastanza”, disse il celebre fotografo di guerra Robert Capa. Avvicinarsi può essere un rischio, ma vista la possibilità di esperienze come un... Continua »

William A. Allard: LA MIA PROSPETTIVA

FU L’INCARICO DI FOTOGRAFARE I BISONTI PER NATIONAL GEOGRAPHIC a introdurmi al West americano e in particolare al Montana. Era il 1966, l’inizio di una storia d’amore con la regione, che proseguì con incarichi successivi... Continua »

Steve McCurry: LA MIA PROSPETTIVA

C’E’ UNA LEZIONE che ho imparato più e più volte: non fissarsi con quella che si considera la propria “vera” destinazione. Il viaggio è la destinazione. Il mio percorso nella fotografia cominciò nel 1978, allorché... Continua »

Michael Nichols: LA MIA PROSPETTIVA

FOTOGRAFIA E CONSERVAZIONE sono strettamente correlate fin dai loro rispettivi albori. Nel tardo XIX secolo, le immagini degli straordinari paesaggi statunitensi di Yosemite e Yellostone ne ispirano la salvaguardia, il che avrebbe posto le fondamenta... Continua »

Annie Griffiths: LA MIA PROSPETTIVA

IL COMPITO PIU’ DIFFICILE per qualsiasi fotografo è instaurare un rapporto con i soggetti, le persone, e la fotografia mi ha insegnato a farlo. L’intimità che ricerco assiduamente nelle mie immagini può essere ottenuta solo... Continua »