Catturare e archiviare l’immagine

GLI STRUMENTI ESSENZIALI della fotografia sono stati a lungo fotocamere e pellicole. Oggi gli aspetti meccanici restano fondamentalmente gli stessi -obiettivo, apertura, otturatore- ma la tecnologia usata per catturare ed archiviare l’immagine è mutata. A differenza della pellicola, un sensore ottico cattura la luce convertendola in dati archiviati su una memory card, da dove possono essere recuperati e riprodotti.

IL SENSORE OTTICO Tutte le fotocamere digitali utilizzano sensori per catturare le immagini. Un sensore è un chip elettronico fotosensibile posizionato dietro l’obiettivo (in termini informatici, un chip e un microprocessore autonomo formato da molti circuiti). Quando la fotocamera è accesa, il sensore reagisce alla luce generando un flusso di segnali elettrici che dipende dalla quantità di radiazione che ne colpisce la superficie. I circuiti della fotocamera analizzano le variazioni elettriche associandole a punti specifici sul chip. Questi dati sono poi convertiti in fotografie. Ogni sensore ottico e formato da minuscoli sensori singoli chiamati “pixel”, ognuno dei quali è in grado di acquisire informazioni sull’intensità e il colore della luce che lo colpisce. Le dimensioni di un sensore dipendono dal numero di pixel che lo formano: se, ad esempio, ve ne sono 3000 in larghezza e 2000 in altezza, moltiplicando i due valori si ottiene un area di 6.000.000 pixel, vale a dire 6 megapixel (1 megapixel equivale a 1.000.000 di pixel).

GRANDE E’ MEGLIO?
Come regola generale, più grande è il sensore, migliore è la qualità dell’immagine (“più grande” in questo caso è riferito alla capacità di memoria, non necessariamente alle dimensioni fisiche). Il vantaggio di una fotocamera DSLR è che in genere ha un sensore molto più grande di una compatta e quindi produce immagini di migliore qualità. Con una buona compatta la differenza potrebbe essere trascurabile. Comunque è meglio avere una foto scattata con un fotocamera modesta che non averla affatto.
ReflexCamera

I commenti sono chiusi.