Colore

IL COLORE E’ L’ELEMENTO più significativo della composizione, poiché ognuno di essi ha un peculiare “peso visivo”, la cui misura domina l’occhio dell’osservatore. Le buone composizioni che funzionano a colori potrebbero essere scialbe se scattate in bianco e nero, proprio a causa del peso ci certe tonalità. Ad esempio, un puntino di colore vivido o una macchia bianca creano un centro d’interesse su uno sfondo più ampio dai toni opachi. Un punto di verde brillante in uno spento paesaggio grigio avrà il peso visivo di un masso. Nonostante il diverso spazio nell’immagine, daranno vita a una composizione equilibrata.

BLOCCHI DI FORME
I blocchi di colore della stessa o analoga tonalità possono valorizzare fornire profondità a un’immagine. Una gradevole ripetizione di colori e forme attrarrà l’occhio dell’osservatore nell’immagine.
I colori possono donare un’atmosfera calda o fredda a una foto, riflettendo le nostre concezioni sulle diverse sfumature. Ad esempio, una scena invernale può essere valorizzata dall’uso del blu per trasmettere la sensazione del freddo, oppure un ombrellone su una sabbia dorata può evocare il caldo. Tuttavia non esistono regole ferree per l’uso del colore: ogni fotografo deve affidarsi al proprio senso estetico.

a4e778b6678d408865ffc1061cd3f03f

I commenti sono chiusi.