Scattare una fotografia

SCATTARE UNA FOTOGRAFIA richiede il solo singolo atto di premere il pulsante che aziona l’otturatore, una tendina mobile che lascia passare la luce sul sensore digitale per un tempo di esposizione prefissato. Tutto il resto è preparazione e meccanismi interni. La fotografia, in altri termini, è per il 99% anticipazione e per il resto azione. Il parallelo tra cacciatore e fotografo è naturale: l’uno preme il grilletto l’altro il pulsante dell’otturatore. Tuttavia il cacciatore spara un proiettile, il fotografo attira luce riflessa. Deve pensare all’aspetto artistico e non solo ad avere una buona mira. Le moderne SLR digitali, sempre più facili da usare, consentono al fotografo di concentrarsi più sull’estetica che non sugli aspetti meccanici.

1. INQUADRARE LA SCENA
°La luce entra nell’obiettivo.
°La luce rimbalza sullo specchio e attraverso il pentaprisma fino al mirino.
°Attraverso il mirino il fotografo osserva la stessa immagine vista dalla fotocamera.

2. SCATTARE LA FOTO
°Il fotografo preme il pulsante.
°Lo specchio si alza.
°L’otturatore si apre alla velocità prevista.
°Il diaframma si apre nella misura prevista.
°La luce colpisce i sensori.penta_reflex

Precedente Catturare e archiviare l'immagine Successivo L'arte della fotografia